Genesis

Lo splendido Museo Bellini, situato nel cuore di Firenze ospita la mostra internazionale di arte contemporanea Genesis, a cura di Anna Isopo. 

I ventisei artisti partecipanti, molto diversi tra loro per provenienza geografica, età, formazione artistica e ovviamente vissuto personale, si sono dovuti confrontare con un tema molto impegnativo e ognuno di loro ha realizzato opere fortemente presenti. 

Gli artisti sono:  E. AGOSTI, S. BOTTICELLI, L. BUNCH, M. Pacheco CIBILS, D.de SCORPIO, M. EMILOV, A. ESPOSITO, N. FAGGION, D. FERRARIS, L. FRIDMAN, E. FRUSCIANTE, K. GUDUSHAURI, U. KÄLBERER, M. LAMEI, S. LANDOLFI, M.L MAESANO, MAJD, A. OLASZ, A. PASTA, O. PEGORARO, Sal PONCE, A. ROLSING, S. SCHAWALDER, M. SACCHIERO, M. STAMATI, U. STRÖBITZER, A. TONELLI

Pittura, scultura e fotografia sono protagoniste in questa esposizione in cui viene affrontato il tema della Genesi da molteplici punti di vista e molteplici sfaccettature. 

Astratto e figurativo, forma e colore, gesto e segno… tutte le opere esposte  insieme creano suggestioni ed emozioni che ci trasportano verso l’inizio del cosmo… 

La maggior parte delle opere sono di forte impatto visivo e soprattutto riflettono la sensibilità degli artisti che l’hanno realizzate ognuno con la propria tecnica e il proprio mestiere. 

Cinzia Folcarelli

Presentazione esposizione collettiva Genesis, a cura di Anna Isopo, Firenze, Museo Bellini, Lungarno Soderini 5,  04 – 18 settembre 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.